BIOGRAFIA

Elisabetta_9_rosso_02

Elisabetta Cametti è nata nel 1970 a Gattinara. Si è laureata in Economia e Commercio all’Università Bocconi e lavora da vent’anni nell’editoria, prima come direttore generale della divisione Collezionabili di De Agostini e ora a Londra nel gruppo internazionale Eaglemoss.

I suoi libri sono stati pubblicati in 12 paesiDove il destino non muore (Cairo Editore) è il terzo romanzo della serie K, inaugurata con il best seller internazionale I guardiani della storia (Giunti 2013). Uscito anche in edicola come allegato a La Gazzetta dello Sport nel novembre 2017. Nel mare del tempo, secondo romanzo della serie K, è stato pubblicato nel 2014 ed è considerato uno dei libri più amati del 2014 secondo un sondaggio di Panorama.
La stampa l’ha definita “la signora del thriller italiano” e Katherine Sinclaire, protagonista dei suoi romanzi della serie K, è stata battezzata “il contraltare femminile di Robert Langdon, l’eroe dei romanzi di Dan Brown”.
Nel 2015 ha inaugurato la Serie 29 con il successo de Il regista (Cairo Editore). Caino, secondo romanzo della serie 29, è stato pubblicato nel 2016.

Elisabetta è opinionista in programmi televisivi di attualità e cronaca su Rai 1 e sulle reti Mediaset. È responsabile della rubrica Giallo e Nero del settimanale Nuovo (Cairo Editore), dove risponde alle domande sui crimini più misteriosi e inquietanti.


DICONO DI LEI

Corriere della Sera
Cametti, la “nipotina” di Agatha Christie.
Un libro coinvolgente e trascinante, scritto con grande passione, in grado di catapultare il lettore nel vortice delle vicende. Capace di far divorare le pagine, ma anche di trasmettere messaggi positivi affidati alla protagonista, Katherine Sinclaire.

Diva e Donna
Con una scrittura accuratissima, la Cametti ha costruito un thriller che ci fa viaggiare a un ritmo che toglie il respiro.

Donna Moderna
Nel giro di un paio d’anni Elisabetta Cametti è riuscita a conquistare il titolo di “signora italiana del thriller”. 

F
Sembrano poche 29 ore, invece diventano un’eternità quando sono quelle che ti separano dalla morte. Dalla vendetta che hai sognato per anni. O dalla soluzione di un enigma lanciato da un killer che semina terrore. Un thriller magistrale che coinvolge due donne fortissime.

Io Donna
La capacità di creare caratterizza personalità in grado di adattarsi ai piani mutevoli della vita. Concentratevi sulla fotoreporter Veronika Evans: la protagonista del thriller “Caino” di Elisabetta Cametti vola fino in Groenlandia per sfuggire al suo passato.

La Stampa
Il contraltare femminile di Robert Langdon, l’eroe dei romanzi di Dan Brown, si chiama Katherine Sinclaire. È bionda, combattiva e armata di tacchi a spillo.

Panorama
Al top dei titoli più amati: K – Nel mare del tempo, il secondo mystery thriller di Elisabetta Cametti, con una trama paragonata addirittura al Codice Da Vinci, conquista fino alla fine, nonostante le oltre 500 pagine.

Repubblica
È una lettura adrenalinica, che ruota attorno al numero preferito dai criminali esistiti realmente. La Cametti ci ricorda come alcuni di loro abbiano compiuto il primo omicidio a 29 anni e il numero medio delle loro vittime sia 29.

Esense s.r.l. - Sede Legale Via Repubblica 39, 13900 Biella, Italia - Reg. Imprese di Biella, C.F. e P.I. 02470210028 – R.E.A. 190964 Cookie policy